OFFERTE

per restauro dei danni causati dal terremoto

Parrocchia di s. Maria e s. Isidoro

IBAN: IT18F 06115 23408 00000 0000 701

Panorama

Parrocchia di Sant'Isidoro
e della Beata Vergine del Penzale

LETTERA AI GENITORI RIGUARDO ESTATE RAGAZZI


Cari Genitori,

con rammarico vi scrivo per comunicarvi che quest’anno non sarà possibile svolgere l’attività di “Estate Ragazzi”. A causa dell’emergenza Covid-19 è stato imposto un protocollo, veramente pesante, a tutte le realtà che organizzano attività per bambini e ragazzi. La parrocchia non è in grado di mettere in campo forze e sistemi per ottemperare alle direttive e restrizioni descritte dalle disposizioni date dal Ministero per la Famiglia e dalla Regione Emilia Romagna.

“Estate Ragazzi” ha sempre rappresentato un momento molto importante, per la Parrocchia, per tre motivi basilari:


1. Educare i ragazzi e i bambini. L’iniziativa di “Estate Ragazzi” non è un semplice parcheggio per bambini e ragazzi. Lo scopo che ci ha sempre spinto è far vivere a ogni bambino e ragazzo un’esperienza educativa alla riscoperta degli ideali e valori che comportano un cammino di maturazione umana e cristiana, un’esperienza che li aiuti a imparare a vivere, nell’amicizia e nella lealtà, le relazioni con i propri coetanei e i più grandi, sapendo che nella convivenza ci sono sempre regole da rispettare.


2. Far imparare agli adolescenti il dono del servizio. Nella proposta educativa, per i ragazzi delle superiori, ha un ruolo fondamentale il “SERVIZIO”. Il Signore Gesù ci ha sempre insegnato che dobbiamo amarci gli uni gli altri come lui ci ha amati. Lui ci ha amati mettendosi a nostro servizio e donandosi totalmente a noi. I giovani, chiamati a fare da animatori, sono stati sempre spinti a riflettere sul tema della propria testimonianza davanti ai più piccoli e all’importanza del loro servizio all’interno della comunità ecclesiale e sociale.


3. Aiutare i genitori che lavorano e non hanno possibilità di lasciare i propri figli in custodia a qualcuno. La Parrocchia è sempre pronta ad aiutare le famiglie, consapevole che gli impegni lavorativi sono tanti, offrendo ai genitori un luogo sicuro dove i bambini e i ragazzi potevano trascorrere un po’ di tempo in un ambiente sano.


Vi scrivo queste cose perché comprendiate con quale dispiacere vi comunichiamo la nostra impossibilità a realizzare, per quest’anno 2020, l’attività di Estate Ragazzi in Parrocchia.


Con i Giovani stiamo cercando di trovare altre iniziative, che non vogliono sostituire l’ER, ma ci aiuteranno a rimanere collegati con i bambini e i ragazzi. In questi mesi abbiamo imparato che la “RELAZIONE” è fondamentale e quindi, ci dispiacerebbe molto perdere i contatti e l’amicizia con i vostri figli. La parrocchia non è uno sportello che eroga servizi ma una comunità che si aiuta reciprocamente mantenendo e curando relazioni significative. Vi chiediamo di aiutare i vostri figli a partecipare a queste piccole iniziative, che vi proporremo, per continuare a crescere nella comunione.


Vi auguro una bella estate, con l’augurio che al più presto si possa ritornare a vivere più serenamente anche le attività qui in parrocchia.


d. Enrico


Buona settimana

-->